Mission

                           La Società si propone l’attivazione e l’erogazione di servizi effettuati con droni, aerei terrestri e marini, e software specifici; la sua vocazione parimenti è lo sviluppo di nuove modalità inerenti alle sue principali attività attraverso la ricerca e la sperimentazione nel campo dell’innovazione e del digital divide.
 
           I soci sono figure professionali e di alto rilievo, un team che comprende Comandanti Piloti dell’aeronautica Civile e Militare, istruttori di volo, Ufficiali sicurezza, prevenzione ed investigazione incidenti volo, Geologi ricercatori, esperti in rilevamento dati aerei e satellitari, Docenti Beni Culturali con esperienza su restauro, catalogazione, prevenzione e assicurazione del patrimonio culturale, programmatori informatici, e veterani della Protezione Civile del Volontariato.
La Società organizza seminari di “SICUREZZA VOLO”per piloti, istruttori,operatori del settore aereo in genere, appassionati e piloti/operatori di Droni, allo scopo di incrementare sempre più la cultura della sicurezza del volo.
 
ACCORDO DI LICENZA DI BREVETTO - UNIVERSITÀ DI CHIETI E L’AQUILA
 
Come ricercatori Universitari siamo entusiasti di aver iniziato la collaborazione con la società Dronegroup, che ci consente di valorizzare e sviluppare il brevetto Geotalpa.
Questa applicazione permetterà rilevamenti ambientali e metereologici pioneristici ed unici.
Ci rende ancor di più felici il fatto che questo nuovo playload per droni, made in Abruzzo, sarà anche sviluppato in Abruzzo.
Un percorso che parte dalla nostra ricerca e, attraverso la collaborazione con Dronegroup, evolve nella  progettazione fino all'industrializzazione.
La sinergia creata tra una Start Up innovativa e l’Università è uno dei pochi casi che si annoverano nella nostra regione e questo porterà benefici sia economici che sociali. Noi crediamo che questa nuova strumentazione consentirà di migliorare il monitoraggio della qualità dell’aria, quindi di individuare meglio le sorgenti inquinanti e migliorare le previsioni della distribuzione degli inquinanti stessi.
 
Prof. Piero di Carlo
CETEMPS-Dipartimento di Scienze Fisiche e Chimiche
Università dell’Aquila
 
Prof. Gianluigi Rosatelli
Dipartimento DISPUTER
Università G. d’Annunzio - Chieti